Track modding

Discussion in 'rFactor 2 General discussion (Discussioni)' started by marcobost, Jan 2, 2012.

  1. marcobost

    marcobost Registered

    Joined:
    Dec 27, 2011
    Messages:
    83
    Likes Received:
    0
    Alcuni giorni fa ho postato direttamente nel forum della beta, nella sezione "track modding" per avere semplici chiarimenti, ma probabilmente per il periodo natalizio o semplicemente per il mio inglese magari non troppo professionale, non ho avuto alcuna risposta.
    Di seguito riporto quello che ho scritto di la ed al tempo stesso aggiungo alcuni chiarimenti / considerazioni, sperando di ottenere una risposta.

    ====
    As we all know, the most used software to create tracks is BTB (Bob's Track Builder)... as we all know about the author's life, my question is really easy: is there any chance to use the current version of BTB (or current beta) to export the track to rF2 and in which way?
    i.e., exporting the track like a rF1 track and folder structure to be manaully changed into the new rF2 folder structure and/or using a specific tool released by ISI?
    Many thanks in advance.

    ====
    In altre parole e per essere più chiaro, credo di non dire un'eresia quando, nel bene o nel male, l'arrivo del BTB abbia portato un grande contributo alla comunità rFactor, ISI in primis. Dico nel bene e nel male, perchè uno strumento così semplice da utilizzare ed immediato nel creare praticamente in automatico un circuito per rFactor non significa che "automaticamente" porti a realizzare un circuito ben fatto! Farlo bene o farlo male sta nelle capacità individuali, ma è un dato di fatto che il 99%... no, diciamo il 999 x 1000 dei circuiti rilasciati negli ultimi 2 anni è stato realizzato con BTB.
    Poi magari anche rifinito con altri software per dare quel qualcosa in più ed in meglio!

    Quindi togliere questa grande risorsa alla diffusione di rFactor mi sembra veramente un danno.

    Ora mi meraviglio di 2 cose: in effetti di una non troppo, ossia del silenzio da parte di chi crea circuiti. In questo caso magari entra in gioco la natura umana... molti "professionisti" si vergognano di dire che i circuiti li fanno con BTB, strumento troppo terra terra per chi modella con Maya e così via. Secondo me non c'è nulla di cui vergognarsi se non si sa usare un software molto complesso che poi alla fine fa fare solo qualcosa in più di quello che si fa con BTB, strumento alla portata di tutti e per il costo e per la semplicità d'uso.
    Della seconda cosa invece mi meraviglio di più: ossia del mancato od apparente mancato interessamento di ISI ad un particolare così importante!
    Dovrebbe essere primario interesse di ISI mettere a disposizione uno strumento in grado di fare il porting non solo dei circuiti realizzati per rF1, ma a maggior ragione di rilasciare una sorta di "filtro" che prenda i files BTB e li converta per rF2 e darne anche gran risalto per confortare le migliaia di persone che utilizzano BTB verso rFactor. Tecnicamente potrebbe anche solo bastare avere dei "template" aggiornati da inserire nella cartella rFactor del BTB (parlo dei vari tdf, gdb, cam e sky.mas), non so se possa essere sufficiente, ma almeno che ISI se ne interessi e dia delle risposte mi sembra non sia chiedere troppo.
    Grazie
     
  2. Max Angelo

    Max Angelo Registered

    Joined:
    Oct 5, 2010
    Messages:
    4,958
    Likes Received:
    10
    Ti dico, di modellazione 3d non ci capisco niente, quindi non so dire come fa a funzionare BTB e se può essere compatibile con rF2.

    Posso dire però che i tool ISI di modellazione sono plugin per Max 3d.

    L'ideale sarebbe che l'autore di BTB, se non funzionasse con rF2, aggiornasse il programma per renderlo compatibile.
     
  3. marcobost

    marcobost Registered

    Joined:
    Dec 27, 2011
    Messages:
    83
    Likes Received:
    0
    grazie per questa prima risposta diciamo "interlocutoria"... brevemente, come detto, BTB è largamente il software più utilizzato per creare circuiti proprio per la sua (relativa) semplicità d'uso e soprattutto perchè esporta direttamente (nel caso di rFactor) nella cartella "locations" e con tutti i file necessari belli e fatti come sono di default (tdf, ecc... come sopra ho riportato).
    Proprio queste sue caratteristiche hanno permesso a moltissimi di cimentarsi nel creare circuiti (ripeto che qui non tratto della qualità degli stessi) dando una grandissima "spinta" alla longevità di rF1.
    Per questo ritengo che ISI dovrebbe porre particolarissima attenzione a questo fenomeno che, trascurato, può solo danneggiare l'espandersi del futuro rF2... mia opinione ovvio.
    Purtroppo l'autore di BTB, deluso dalla pirateria che ha avuto il suo software (peraltro ben poco costoso!!) e per motivi familiari si è allontanato dallo sviluppo, dedicandocisi a tempo perso, mentre prima considerava lo sviluppo come un lavoro a tempo pieno... quindi aspettarsi da lui in tempi "decenti" che lo aggiorni la vedo dura.
    Semmai avrebbe dovuto ISI nel proprio interesse e della comunità, contattare il caro Brendon... ma non voglio certo entrare nel merito delle scelte ISI e mi scuso per averlo suggerito.

    In breve Max, se potessi trovare qualche minuto da dedicare alla cosa, chiedendo lumi allo/agli sviluppatore/i ISI sull'argomento, magari sarebbe di conforto a tanti che come me per diletto cercano di fare buoni circuiti inediti per rFactor e vorrebbero poter continuare a farlo per rFactor2. Grazie.
     
  4. LjTiger69

    LjTiger69 Registered

    Joined:
    Dec 23, 2011
    Messages:
    234
    Likes Received:
    0
    La questione circuiti mi ha sempre incuriosito fin dai tempi di F1 Challenge. In esso, come in rFactor, era/è relativamente semplice moddare le vetture ed aggiungere stagioni extra al contenuto del gioco base, mentre la stessa cosa non è possibile fare per i circuiti. Quello che si poteva fare, prima dell' arrivo di BTB era solo aggiungere o togliere "oggetti" al contenuto del circuito oppure, con un po di abilità e pazienza, convertire circuiti realizzati per altri giochi, ma non c'era nessuno strumento che permettesse ad un modder di creasi da zero un circuito, ne tanto meno intervenire su uno già creato per modificarne il layout.
    Per riprendere quanto detto da Max, nemmeno io me ne capisco di modellazione 3d, ma nemmeno credo che tutto il lavoro di progettazione di un circuito venga eseguito solo tramite plugin per Max 3d. Puo essere, ma il lavoro che è richiesto per la realizzazione di un circuito mi sembra troppo grande per essere eseguito solo in questo modo.
    Sono dell' opinione che ISI si sia creata un tool per la progettazione dei circuiti (simile a BTB) esattamente come altre software house fanno per esempio per le Mappe dei GDR o FPS. Molte di esse, insieme ai file di installazione rilasciano anche una versione "lite" di questi editor per la comunità dei modder.
    Quello che mi sono sempre chiesto è: perchè ISI non ha mai pensato a rilasciare qualcosa di simile per i circuiti?
     
  5. Max Angelo

    Max Angelo Registered

    Joined:
    Oct 5, 2010
    Messages:
    4,958
    Likes Received:
    10
    rF2 avrà delle specifiche più severe nella risoluzione dell'asfalto, per permettere un uso ottimale di tutta la dinamicità della pista e userà materiali differenti per la modellazione degli altri oggetti.
    Ecco perchè mi sembra più saggio guardare al futuro, aggiornando BTB, piuttosto che creare una retro compatibilità!
    Se l'autore non ha abbandonato del tutto il progetto BTB, sono certo che ache lui la pensa come me!
    Sei in contatto con lui? Prova a chiederglielo. :)

    I programmatori, dal canto loro, vedono con favore un modding di alto livello qualitativo e dedicano il tempo dedicato ai tool creando i plugin per Max 3d, che è il software adatto per ottenere risultati di eccellenza.
     
  6. Max Angelo

    Max Angelo Registered

    Joined:
    Oct 5, 2010
    Messages:
    4,958
    Likes Received:
    10
    Scott Juliano, che è l'artista 3d creatore delle piste ISI di rF2, usa Max 3d ... pensa che non lo aggiorna da parecchio perchè non vuole correre rischi di compatibilità sulle piste iniziate con la vecchia versione che ha!

    Poi, a parte la modellazione, in rF2 ci sarà un editor che permette di creare AIW, cam ecc, facilitando il porting in game.
     
  7. Caterpillar

    Caterpillar Registered

    Joined:
    Oct 7, 2010
    Messages:
    48
    Likes Received:
    0
    Godo!
     
  8. LjTiger69

    LjTiger69 Registered

    Joined:
    Dec 23, 2011
    Messages:
    234
    Likes Received:
    0
    Ok, allora la questione cambia un pochino, perchè non mi riferivo alla pura modellazione. Anzi a me la modellazione in realtà non interessa nemmeno :p. Quello che interessa è avere un editor che mi dia la possibilità di creare e modificare il layout di un circuito (che è il file AIW) e poter aggiungere facilmente oggetti che non devo necessariamente creare, ma che posso anche importare da circuiti già realizzati.
    Al momento BTB permette questo ma non sappiamo se il suo autore lo aggiornerà a rF2 (io credo di si:), mentre per quanto riguarda l'editor AIW/CAM al momento esiste un solo programma che fa ciò, ma non è che sia molto evoluto (relativamente alle funzioni implementate).
    La notizia che in rF2 ci sarà un editor AIW non può quindi che farmi piacere :)
     
  9. marcobost

    marcobost Registered

    Joined:
    Dec 27, 2011
    Messages:
    83
    Likes Received:
    0
    ve beh, evito di farti perdere altro tempo su quest'argomento. Se la cosa non interessa a chi dovrebbe, nonostante tutta la tua gentilezza nel rispondermi, staremo a vedere se in futuro qualcuno invece se ne renderà conto e vi porrà rimedio.
    L'autore del BTB sa bene come stanno le cose, certamente molto più di me e magari qualcuno in ISI lo conosce anche bene... senza venircelo a dire a noi, ovvio... ma sperare che risponda a me è una speranza del tutto vana. Una volta, quando si dedicava con assiduità allo sviluppo, rispondeva ora non se ne parla proprio.
    Grazie comunque per la tua disponibilità Max.
     
  10. CiuppiTrulli

    CiuppiTrulli Registered

    Joined:
    Oct 6, 2010
    Messages:
    195
    Likes Received:
    0
    Godo anch' io :p
     
  11. luke_

    luke_ Registered

    Joined:
    Nov 29, 2011
    Messages:
    10
    Likes Received:
    0
    E se BTB fosse aggiornato per rF2 dal suo autore , e incluso in un pacchetto rF2 + BTB come add , magari ad un prezzo speciale?
    Basterebbe trovare un accordo , e magari l'autore limiterebbe il download illegale
     
  12. Niksounds

    Niksounds Registered

    Joined:
    Oct 5, 2010
    Messages:
    130
    Likes Received:
    0
    Una domanda ai modders :

    creare bumps e' difficile? spiego la domanda :

    Noto che molte, davvero tante, piste sono spesso dei tristissimi specchi d'acqua.
    Altre invece (la minoranza se facciamo il "sunto") sono ricche di movimento (bumps cmq che vivacizzano un po' le sospensioni).

    Ora nessuno chiede la controparte della realta', ma la sensazioni che ho nel guidare su molte conversioni mi fa scaturire la domanda.

    Perche'.. se la risposta fosse "si e' un casino" , sarebbe bello che nei tool di rf2 ci fosse la funzione per una generazione facilitata di un qualcosa che, anche se non reale al cm alla pista esistente , potesse comunque dare la sensazione dell' asfalto di un circuito =)
     
  13. marcobost

    marcobost Registered

    Joined:
    Dec 27, 2011
    Messages:
    83
    Likes Received:
    0
    fare il bump è una delle cose più facili in assoluto... lo si può fare "virtuale" come lo è nel 80% dei casi semplicemente assegnando all'asfalto un "nome" che corrisponde a determinate caratteristiche imposte dal file .tdf del circuito, oppure lo si può fare in maniera più realistica creando le volute ondulazioni / dissestamenti dell'asfalto. Volendo, per girare in locale, anche da solo puoi modificarti facilmente il file tdf e non avere più lo specchio d'acqua. Certo che è più bello avere solo delle parti con maggiore o minore bump che magari segue i "rattoppi" dell'asfalto, però ripeto che tutto ciò è molto facile e veloce da creare.
    Mi fermo qui, perchè magari si sta andando fuori argomento
     
  14. Niksounds

    Niksounds Registered

    Joined:
    Oct 5, 2010
    Messages:
    130
    Likes Received:
    0
    ho postato il mio dubbio sul forum tracks della beta.
    Cosi' eventualmente approfondisco li'.

    Nik
     
  15. marcobost

    marcobost Registered

    Joined:
    Dec 27, 2011
    Messages:
    83
    Likes Received:
    0
    ahaha ok! Qui avevo aperto l'argomento in italiano perchè di la nessuno di ISI aveva risposto al quesito relativo al BTB e pure qui non ho avuto "successo". Per questo temevo che parlando di "bump" si andasse fuori argomento.
    Ma ho visto che di la ti hanno risposto nel dettaglio di quanto ti avevo appunto brevemente illustrato.
    Non per essere polemico, ma la cosa che mi fa sorridere è che le persone che ti hanno risposto ponendo l'enfasi sull'uso professionale di 3dMax... (vale ovviamente anche per Maya ecc.. ecc...) poi guarda un po' sono spuntati fuori facendo piste con il BTB, ahahaha e sono iperattivi nel forum specifico del BTB.
    Io per questo mi sono posto la domanda con cui ho aperto l'argomento qui... e di nuovo mi domando perchè ci si debba vergognare di usare un software SEMPLICE come BTB che fa praticamente il 90% del lavoro dalla A alla Z (se si è principianti), mentre arriva a fare il 99,99% se lo si sa usare molto bene. Ma queste sono evidentemente solo mie personali elucubrazioni...
     
  16. MAXIGEPPO2

    MAXIGEPPO2 Registered

    Joined:
    Dec 28, 2011
    Messages:
    13
    Likes Received:
    0
    ...forse usano BTB anche perchè ha un costO moooooolto più basso rispetto a 3dMax e Maya...quindi da un certo punto di vista sono quasi costretti ad usarlo..... sempre parlando di programmi legali e non crakkati.....

    Ciao
     
  17. marcobost

    marcobost Registered

    Joined:
    Dec 27, 2011
    Messages:
    83
    Likes Received:
    0
    appunto e chi dovrebbe non concordare? ma allora perchè vergognarsene? perchè non fa "professionale"? bah... io lo uso il BTB e dico pure che non sono capace ad usare quegli altri magari solo per non aver mai provato seriamente, ma sono consapevole di quanto un Maya sia difficile da usare!
     
  18. CiuppiTrulli

    CiuppiTrulli Registered

    Joined:
    Oct 6, 2010
    Messages:
    195
    Likes Received:
    0
    ma BTB sarebbe? cmq esiste anche Blender che è open source ;)
     
  19. LjTiger69

    LjTiger69 Registered

    Joined:
    Dec 23, 2011
    Messages:
    234
    Likes Received:
    0
    BTB sta per "Bob's Track Builder" Un software che permette di creare dal nulla un circuito perfettamente funzionante in rFactor.

    La differenza tra BTB, 3dMax, Maya e simili sta nel fatto che BTB non è un software di modellazione, ma in esso importi modelli (oggetti) gia creati. Con esso crei il layout del circuito, disponi in esso i vari oggetti (modelli 3d) e crei tutti i file necessari al gioco.
    Quindi per rispondere anche alla domanda di marcobost: è chiaro che fa piu "cool" affermare di aver creato un circuito solo utilizzando 3dMax. Perchè è ovvio che essendo questo un software di sola modellazione, creare con esso anche il layout e tutti i file annessi diventa un lavorone immane (e che forse solo gli ISI sono capaci di realizzare realmente).
    Anche per questo immaginavo che gli stessi ISI potessero utilizzare un loro specifico editor simile a BTB.

    P.S.
    A parte poi il fatto che andando ben a guardare quanti sono i "creatori" di circuiti per rFactor, questi li contiamo sulle dita delle mani. La maggior parte dei circuiti sono solo aggiornamenti grafici (cartellonistica) e aggiunta di qualche oggetto. Altri sono conversioni dal vecchio F1Challenge e di questi, la maggior parte sono opera di un tale di nome Birkuc che non fa mistero di usare BTB.
    Per queli che si vantano di aver usato 3dMax per la creazione dei circuiti, è ancora tutto da dimostrare che abbiano creato i circuiti da zero, ma piu probabilmente si sono limitati a modellare circuiti gia realizzati.

    P.P.S.
    Però io per natura sono portato sempre a pensar male eh :rolleyes:
     
    Last edited by a moderator: Jan 3, 2012
  20. CiuppiTrulli

    CiuppiTrulli Registered

    Joined:
    Oct 6, 2010
    Messages:
    195
    Likes Received:
    0
    ok grazie per il chiarimento :)
     

Share This Page